Vai al contenuto

La cucina tradizionale non è solo questione di pentole e piatti: è storia di persone, luoghi e tradizioni. Per valorizzarla e promuoverla il 5 marzo 2008 nasceva a Sacca di Colorno, lungo le pendici degli argini del Po, la Confraternita del Tortél Dòls: una realtà da allora impegnata a trasmettere alle nuove generazioni il sapore e l’arte della preparazione di questa ricetta e promuovere la coltivazione locale dei suoi principali ingredienti.
Domenica 3 aprile 2016 la Confraternita ha celebrato il suo ottavo compleanno con una giornata di festa a cui sono state invitate, oltre alle Autorità del territorio, le Confraternite Gastronomiche d’Italia e d’Europa.
1. gruppo Continua a leggere…

GLI AUGURI DELLA CONFRATERNITA 

Sereno Natale a tutti i soci e agli amanti della buona tavola. Che il 2016 possa essere pieno di piacevoli momenti conviviali.

TortelDols_ProdottoFinitoLow

 
Il Tortél Dóls di Colorno è, secondo la tradizione, il tipico piatto della festa. Con il suo ripieno agrodolce di mostrada di frutti antichi, vin cotto e pan grattato, il nostro tortello di magro viene abitualmente consumato in occasione della Vigilia di Natale, Capodanno e per la festa di Sant'Antonio (16 gennaio). Speriamo che anche quest'anno il Tortél Dóls non manchi sulla vostra tavola! 

 

GRAN GALA' 2015

UNA CENA PER TUTTI I VOLONTARI! 
Giovedì 19 novembre lo staff del Gran Galà Tortel Dols 2015 ha festeggiato il successo dell'evento al ristorante Al Vèdel di Vedole di Colorno

Volontari Gran Galà 2015

Giovedì 19 novembre la Confraternita del Tortel Dols ha voluto ringraziare di vero cuore tutti i volontari che hanno partecipato con entusiasmo e disponibilità al Gran Galà 2015. L'occasione è stata una cena al ristorante Al Vèdel, durante la quale tutto lo staff si è ritrovato per condividere un momento di serenità, dopo le fatiche dell'evento. Ricchissimo il menù proposto: antipasto di salumi misti con culatello del Podere Cadassa, come primo piatto risotto e ovviamente Tortel Dols, a seguire cotechino con sagrao e guancialino con purea di patate, per chiudere semifreddo e amaro della casa. La serata è stata allietata anche da una proiezione di foto del Gran Galà 2015 a cura del gruppo fotografico Color's Light di Colorno. I volontari hanno poi potuto prenotare, su richiesta, un bellissimo book fotografico contenente tutte le foto più belle dell'evento (per info BieBi Comunicazione). 

 

GRAN GALA' 2015

GARA DELLE REZDORE ALLE UNDER 40 
Vincono le mamme con la ricetta della nonna, nipotini sul palco 

2015_10_12_GAZZETTA DI PARMA

Dalla Gazzetta di Parma, 12 ottobre 2015, scritto da Cristian Calestani.