Vai al contenuto

NATALE 2014

PER LA VIGILIA PORTA IN TAVOLA IL "TORTELLO DOLCE"
Dalla tradizione fino ai giorni nostri: riscopriamo la vera sotria del Tortél Dóls.

10_TortelloApertoForchetta

Forse non tutti sanno che il Tortél Dóls è un tipico piatto del Natale. In particolare veniva consumato la sera della Vigilia, durante la quale si mangia tradizionalmente di magro. Con il suo saporito ripieno di pan grattato, vin cotto e mostrada di frutti poveri - cocomero bianco, mele cotogne e pere nobili - il Tortél Dóls non poteva mancare sulle tavole della Bassa Parmense. In più, se a cena avanzava qualche tortello, le buone massaie non lo sprecavano: la mattina di Natale veniva fritto o ripassato sulla stufa e offerto ai bambini per colazione! Per tradizione, il Tortél Dóls  si mangia anche il 31 dicembre - ultimo giorno dell'anno - e il 16 gennaio - la sera prima della festa di Sant'Antònni del Gozén.

Porta in tavola anche tu il Tortél Dóls e rendi speciale la Vigilia di Natale! Puoi trovarlo in diversi punti vendita zona Parma, scopri come cucinarlo leggendo la vera ricetta tutelata dalla Confraternita.
 

NATALE 2014

ASSAGGIA IL "TORTELLO DOLCE": UNA VOLTA E' PER SEMPRE!
Grande successo per la degustazione di
Tortél Dóls che si è tenuta in Piazza Ghiaia domenica 21 dicembre. Come al solito, tutto esaurito!

StandConfraternita

Altra uscita invernale per i soci della Confraternita del Tortél Dóls, che hanno partecipato al Mercatino di Natale in Piazza Ghiaia (PR). Solo per un giorno - domenica 21 dicembre - in pieno centro storico è stato possibile degustare e acquistare il Tortél Dóls, nonché tutti gli altri prodotti a marchio Confraternita. Grande il successo di pubblico dato che, come al solito in queste occasioni, il tortello è andato completamente esaurito. Un caro ringraziamento a tutti i volontari che hanno prestato servizio nella fredda domenica, con il solo obiettivo di diffondere la conoscenza dello straordinario tortello dolce della Bassa Parmense.